BANG BANG YOU’RE DEAD

Il fenomeno del bullismo è in crescita: secondo l’indagine “Osservatorio adolescenti” presentata da Telefono Azzurro nel mese di novembre 2014, condotta su oltre 1500 studenti di scuole italiane di età compresa tra gli 11 e i 19 anni, il 34,7% dei ragazzi ammette di aver assistito o di essere stato vittima di episodi di bullismo (alle medie ne è vittima il 30,3%, alle superiori la percentuale sale al 38,3%)

Omnes Artes vuole invertire questa tendenza e ha realizzato per questo motivo lo spettacolo “Bang Bang you’re dead”, tratto dal testo di William Mastrosimone e interpretato dai ragazzi della Compagnia. Bang Bang è la storia di Josh, un ragazzo vittima di bullismo a scuola da parte dei suoi compagni. Josh decide di reagire ai soprusi oltrepassando il limite. A Josh nessuno l’ha “ascoltato”, nessuno l’ha aiutato.